Green Salina Energy days


Green Salina Energy days

Green Salina Energy days

A Salina, dal 27 al 29 giugno 2019, si sono tenuti i “Green Salina Energy days”, una manifestazione organizzata dall’ENEA, con la partecipazione di tutti i partner del progetto Clean Energy for EU Islands: il Dipartimento Regionale dell’Energia, i Comuni di Leni, Malfa e Santa Marina Salina, l’Associazione degli Albergatori “Salina Isola Verde”, l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) e l’Associazione ambientalista “Marevivo” onlus.

Le tre giornate sono state occasione per discutere, raccogliere e valutare idee utili alla redazione, entro il 21 settembre prossimo, dell’Agenda di transizione energetica di Salina, nella quale saranno indicati obiettivi ed azioni con orizzonte al 2030. Salina infatti, rientra tra le prime sei isole pilota di un Programma attraverso il quale il Segretariato Europeo “Clean Energy for EU Islands” – https://euislands.eu/island/salina – intende promuovere e favorire, nelle “piccole isole”, il percorso verso l’autosufficienza energetica e la sostenibilità economica e sociale, da raggiungere entro il 2030.

I Green Salina Energy days sono stati registrati fra gli eventi della settimana europea dell’energia sostenibile EUSEW 2019 (https://eusew.eu/energy-days/green-salina-energy-days-1).

Il focus della tre giorni di lavori è stato rivolto primariamente all’energia, ma il confronto ha toccato ampiamente anche temi importantissimi e connessi, dell’acqua e dei rifiuti, le prospettive economiche e sociali, legate alla transizione, e la “resilienza” dell’intero, delicato, sistema isolano.

Tra i vari interventi durante i lavori, è stato anche presentato il sistema freescoo da Pietro Finocchiaro, come una soluzione energeticamente efficiente per il comfort climatico.